Metodologie

 classificazioni Microterritoriali

CommonGrounds ha svilupato una metodologia proprietaria "multi-countries" per implementare le strategie di Marketing Relazionale. Le classificazioni Geo-Demografiche, permettono  la comprensione dei fenomeni principali e la lettura degli investimenti in comunicazione.

  • Fin dalla loro comparsa in Italia nel 1985, le classificazioni microterritoriali hanno sempre costituito una griglia di riferimento per la business intelligence ed il geo-marketing.
  • La scelta delle fonti pubbliche, la selezione degli “ingredienti” ha privilegiato il completo rispetto delle normative sulla privacy con l’ottica di costruire un sistema neutro in grado di valorizzare le informazioni proprietarie dei clienti.


  Microterritorio - marketing Relazionale

CommonGrounds fonda il proprio marketing relazione sui metodi e gli strumenti di Database Intelligence, Geo-marketing, l'analisi e la classificazione di socio demografica dei clienti.
  • Con l'obiettivo di rendere ogni campagna di marketing misurabile e, soprattutto, redditizia, CommonGrounds ha sviluppato un proprio sistema di micro-marketing B2C, la classificazione dei consumatori italiani, chiamata Geofocus©.
  • La classificazione modello GeoFocus © è progettata in Italia, Brasile, Francia, Portogallo e Spagna. A breve è previsto lo sviluppo GeoFocus © per gli altri paesi europei.

  Geofocus - Italia 

Realtà Aumentata per il Marketing:
  • È la classificazione che riguarda le circa 400.000 sezioni in cui è stato suddiviso il territorio nazionale durante il Censimento ISTAT.
  • Sulla base dei dati socio-economici raccolti, le sezioni sono state classificate, con procedure statistiche, in 35 Cluster.
  • Ogni sezione, contenente in media circa 67 famiglie, appartiene quindi ad un solo cluster (segmento).
  • I 35 segmenti sono stati quindi raggruppati in 11 gruppi sulla base delle loro principali caratteristiche.


  Gruppi Geofocus - Italia

  • GRUPPO A – Quartieri alti 8,8% della popolazione
  • GRUPPO B – Quartieri bene 9,2% della popolazione  
  • GRUPPO C – Giovani insediamenti 8,4% della popolazione
  • GRUPPO D – Aree Intermedie 11,1% della popolazione
  • GRUPPO E – Provincia industriosa 9,7% della popolazione
  • GRUPPO F – Provincia Ridente 9% della popolazione
  • GRUPPO G – Aree Popolari 10,2% della popolazione
  • GRUPPO H – Aree produttive 7,4% della popolazione
  • GRUPPO I – Aree agricole 9,3% della popolazione
  • GRUPPO L – Aree Anziane 6,1% della popolazione
  • GRUPPO M – Aree disagiate 10% della popolazione
  • GRUPPO S – Aree speciali 0,8% della popolazione

  Geofocus - Brasile 

  • LA SEGMENTAZIONE TERRITORIALE GEOfocus Brasil
     
    La segmentazione ha riguardato le circa  310.000 sezioni in cui è stato suddiviso il territorio brasiliano durante il Censimento 2010.
    Sulla base dei dati socio-economici raccolti, le sezioni sono state classificate, con procedure statistiche, in 52 cluster.
    Ogni sezione, contenente in media circa 610 persone, appartiene quindi ad un solo cluster (segmento).
    I 52 segmenti sono stati quindi raggruppati in 20 gruppi sulla base delle loro principali caratteristiche.

  Geofocus - Francia

LA SEGMENTAZIONE TERRITORIALE GEOfocus France
 
La segmentazione ha riguardato le circa 51.000 IRIS[1] in cui è stato suddiviso il territorio francese durante il Censimento 2007. Sulla base dei dati socio-economici raccolti , le IRIS sono state classificate, con procedure statistiche, in 38 cluster. Ogni IRIS, contenente in media circa 530 famiglie, appartiene quindi ad un solo cluster (segmento).
I 37 segmenti sono stati quindi raggruppati in 12 gruppi sulla base delle loro principali caratteristiche.
[1] Le IRIS (Ilots Regroupés pour des Indicateurs Statistiques) sono delle suddivisioni standard del territorio francese .

  Geofocus - Spagna

  • LA SEGMENTAZIONE TERRITORIALE GEOfocus Spagna
     
    La segmentazione ha riguardato le circa 34.000 sezioni in cui è stato suddiviso il territorio spagnolo durante il Censimento 2001. Sulla base dei dati socio-economici raccolti le sezioni sono state classificate, con procedure statistiche, in 29 cluster. Ogni sezione, contenente in media circa 400 famiglie, appartiene quindi ad un solo cluster (segmento).
    I 29 segmenti sono stati quindi raggruppati in 10 gruppi sulla base delle loro principali caratteristiche.

  Geofocus - Portogallo

  • LA SEGMENTAZIONE TERRITORIALE GEOfocus Portugal
     
    La segmentazione ha riguardato le circa 177.893 sezioni in cui è stato suddiviso il territorio portoghese durante il Censimento 2001. Sulla base dei dati socio-economici raccolti le sezioni sono state classificate, con procedure statistiche, in 11 gruppi. Ogni sezione, contenente in media circa 21 famiglie, appartiene quindi ad un solo gruppo individuato sulla base delle sue principali caratteristiche.