GEOTARGET

Un servizio su misura......

GeoTarget è il servizio che consente di definire in qualsiasi modo l’area di gravitazione di un punto vendita e di ottenere tutte le informazioni disponibili sui consumatori potenziali che vivono o frequentano l’area  definita: popolazione diurna e residente, reddito,  pendolarismo, attività lavorative  e concentrazione delle attività commerciali.

L’area viene definita a partire dall’indirizzo (o dalle coordinate geografiche) del punto vendita e può avere qualsiasi forma e dimensione:

-cerchio con  un certo raggio;

-isocrona a piedi o in autovettura;

-CAP o Comune;

                                                                                                                                                  -poligonale comunque definita.

Il report GeoTarget fornisce tutte le informazioni disponibili a livello micro-territoriale su popolazione e sua struttura socio-economica, classificazione Geofocus, reddito, posti di lavoro, pendolarismo per lavoro, attrattività commerciale  e viene inviato entro 3 giorni lavorativi dall’ordine.


     

FAQ

I report si possono ottenere su qualsiasi porzione di territorio?

              GEOTARGET copre l’intero territorio italiano, dalle grandi città ai piccoli centri di provincia tenendo conto della rete stradale aggiornata.

Posso confrontare tra loro più zone territoriali?

Il report standard di GEOTARGET mette a confronto la zona prescelta con la Provincia e la Regione, nel caso di una zona pluricomunale, e con il comune e la provincia, nel caso di una zona subcomunale. A richiesta si possono confrontare tra loro fino a 9 zone, anche definite su misura dal cliente.

Posso avere più informazioni, oltre a quelle contenute nel report?

Il report contiene solo una parte delle centinaia di informazioni disponibili, quelle di uso più frequente. Eventuali richieste particolari vanno verificate caso per caso.

Posso avere un report che quantifichi precisamente il cliente-tipo per il mio store?

Nel caso si disponga della descrizione del cliente-tipo (esempio: donne 25-45 anni con reddito alto) è possibile in genere, previa verifica, ottenere l’informazione personalizzata, senza particolare aggravio di costi.

Qual è la fa fonte dei dati disponibili?

La maggioranza dei dati proviene da dati pubblici rilevati dall’ISTAT ma in alcuni casi, come per il reddito, si è fatto ricorso a dati diretti o stime Commongrounds su open data di altra provenienza (Banca d’Italia, Ministero delle Finanze, Istituto Guglielmo Tagliacarne, Ministero dell’Istruzione) oppure a dati di provenienza Archivio Telefonico.

Il mio problema è individuare le zone migliori dove aprire uno store, come posso risolverlo?

               Per trovare le migliori location occorre realizzare una mini-ricerca che, partendo dalla definizione del cliente-tipo individua, in ordine di potenzialità                le città o le zone più potenziali. Si tratta di uno studio ad hoc da concordare.